QField 1.0 RC 1

Dal primissimo rilascio (release-0_1) sono passati 4 anni (dic-2014) è stata una strada lunga e tortuosa, ma finalmente – OpenGIS.CH – è molto lieta di annunciare la disponibilità generale di QField 1.0 Release Candidate 1.

Ricco di funzioni utili come: funzionalità di digitalizzazione, editing di geometria e attributi, ricerca di attributi, form potenti, commutazione di temi, supporto GPS, integrazione di telecamere e molto altro, online e offline; QField è lo strumento potente per chi ha bisogno di modificare – in campo – evitando di stare in piedi con un computer portatile o cartamodelli.

Con un’interfaccia utente scorrevole, QField consente di utilizzare i progetti QGIS su tablet e dispositivi mobili. Grazie al motore di rendering QGIS, i risultati della mappa sono identici e offrono l’intera gamma di possibilità di stile disponibili sul desktop.

Ricerca dati
Editing feature
Maschera inserimento dati
GPS
Visualizza layer in map canvas

OpenGIS.CH chiede a tutti gli utilizzatori:

di aiutarci a testare il più possibile questo Release Candidate in modo da poter appianare quanti più errori possibili prima della versione finale di QField 1.0.

Puoi facilmente installare QField utilizzando il playstore ( http://qfield.org/get ), trovare ulteriori informazioni sul sito di documentazione ( http://qfield.org ) e segnalare problemi al nostro sistema di rilevamento dei problemi ( http: // qfield .org / issues )

QField, come QGIS, è un progetto open source. Tutti sono invitati a contribuire a rendere il prodotto ancora migliore, sia che si tratti di supporto finanziario, programmazione, lavoro di traduzione e documentazione o idee visionarie.

Buon lavoro con QGIS e QField

EDIT: oggi 30/01/2019 disponibile la RC3 scaricabile da qui

ecco le novità:

• fix bad synchronization / geopackage files not written (PR #455)
• fix glitches in portrait mode (PR #423 and #439)
• fix highlighting of points (search and feature selection) (PR #443)
• fix GPS info window overlapping search icon (PR #438) Bug segnalato da me!!! – vedi qui
• redesign of scale bar (PR #438)
• fix crash in feature form (with invalid relations) (PR #440)
• fix date/time field editing (PR #421 and #458)
• fix project not loading the correct map theme (fix #459)
• fix QGS or QGZ does not exist (PR #453)

EDIT: oggi 14/03/2019 disponibile RC5 scaricabile qui

ecco le novità

  • New Custom file selector (#476)
  • Favorite directories in file selector (#507)
  • Recent projects in file selector (#499)
  • Ripple effect in file selector (#505)
  • Smart unobtrusive “rate this app” dialog (#510)
  • clear value in date/time if invalid when losing focus (#464)
  • fix crash when switching layer (#498)
  • Respect DPI in multiline fontsize
  • Value Map compatibility with QGIS 2 and lazy loading for performance improvements
  • Use external valuemap model
  • allow to copy text from clipboard in search bar
  • respect keep scale option in locator
  • optimize scale when searching points (#472)
  • add frame to search results
  • Fix geometry highlighting in search results (#435)
  • Update to Qt 5.12.1 (only on Android 6+)

EDIT 24/06/2019 disponibile versione Cervino 1.1.1 scaricabile da qui

ecco le novità:

  • Includes support for many-to-many (N:M) relations
  • The demo-project contains a many-to-many relation with the linking table holding percentage values
  • It is also possible to add relation specific values in the linking table
  • Additional bugs have been fixed like a crash on toggling mode while editing feature and displaying photo after broken image
Annunci

6 pensieri su “QField 1.0 RC 1

  1. Ciao, sto testando su un database spatialite che uso per lavoro. In qgis ho una tabella con geometria puntuale che rappresenta la numerazione civica del paese e una tabella (senza geometria) che contiene tutti i residenti del paese in relazione 1 a M. Dunque maschera di inserimento dati con relazione dichiarata nelle proprietà del progetto e visibile sulla vista modulo della tabella che contiene la geometria (creando un opportuna maschera di inserimento dati nelle proprietà del layer) . Dunque selezionando in mappa vedo gli attributi della geometria nonché gli abitanti ivi residenti (tramite la relazione impostata). Importo il progetto in qfield ed il form in relazione é vuoto. Ho risolto eseguendo un join tra le due tabelle e ottenendo una geometria per ogni abitante e funziona tutto benissimo (in sostanza visualizzo comunque un punto sulla mappa ma in realtà sono tanti punti sovrapposti quanti sono gli abitanti in quel numero civico). Ho pensato che fosse una limitazione in qfield per lo spazio che occupa una form maschera inserimento dati relazionale. Mi piacerebbe sapere se hai sperimentato qualcosa al riguardo e conoscere la tua opinione, sperando di essermi spiegato decentemente. Grazie mille per tutto l’impegno che dedichi alla divulgazione e per la qualità eccellente di ogni contenuto. Dimenticavo, prova su smartfon Huawei p10 lite… Magari su tablet é diverso ma non ne posseggo uno.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.