QGIS 3.0 e i report

QGIS 3.0 ha una nuova funzionalità: i report! In breve, sono dei report che si basano sulla vecchia caratteristica degli Atlas ma con i super poteri!!!

Diamo un’occhiata a un progetto di esempio:

Immagine 5
QGIS 3.0 – Regioni ISTAT

Per iniziare un report, vai su Progetto | Nuovo report. La finestra del report è abbastanza simile a quella che ci si aspetta dal Print Composer (ora chiamata  Layouts ). La differenza più evidente è il pannello dei report sul lato sinistro dello schermo.

Quando viene creato un nuovo report, il centro della finestra del report è vuoto. Per iniziare, dobbiamo selezionare la voce del report nel pannello a sinistra. Selezionando la voce del report, otteniamo l’accesso all’intestazione del  report Includi e alle caselle di controllo Includi piè di pagina del report . Ad esempio, se si preme il pulsante Modifica accanto all’opzione Includi intestazione report, è possibile progettare la prima pagina (o le pagine) del report:

Immagine 001
intestazione

Allo stesso modo, se si preme Modifica accanto all’opzione Includi piè di report, è possibile progettare le pagine finali del report:

Immagine 002
piè di pagina

Creiamo un contenuto! Possiamo popolare il nostro rapporto con il contenuto facendo clic sul pulsante + per aggiungere una sezione del  report o un “gruppo di campi”. Un gruppo di campi è fondamentalmente un Atlas. Ad esempio, qui ho aggiunto un gruppo di campi che crea una pagina per ogni regione del layer Reg2015_WGS84 dello stivale che ho caricato nel mio progetto:

Immagine 6
configurazione gruppo – atlas

Si noti che nel pannello di destra è possibile vedere che l’ opzione Controllata da report è attivata per l’elemento della mappa. (Questo è equivalente a una configurazione di base di Atlas in QGIS 2.x.).

Con questa configurazione, siamo pronti per esportare il nostro rapporto. Rapporto | Esporta report come PDF crea un documento di 20 pagine + intestazione e piè di pagina:

Immagine 12
esportazione report in PDF
Immagine 14
una pagina del report in PDF

a fine esportazione, qgis ci avvisa e ci mette subito a disposizione il percorso alla cartella:

Immagine 11
percorso cartella

Note finali: è possibile aggiungere ulteriori dettagli alle singole pagine, per esempio ho aggiunto una panoramica.


 

Questo esempio è la traduzione dell’articolo di Anita Graser!!!

Buon lavoro con QGIS!!!

Annunci

20 pensieri su “QGIS 3.0 e i report

    1. Ciao dovrei creare un atlante per la CTR in scala 1:5000 di un comune, dovrei visualizzare il territorio comunale in 18 quadranti… non riesco a creare lo schapefile di copertura per la ctr potresti aiutarmi?
      grazie

      Piace a 1 persona

      1. Ciao,
        potresti procedere cosi per creare il vettore di copertura (QGIS 3.2):
        1. da processing cerca ‘crea raster’ (in realtà creerà un vettore, è un errore già segnalato);
        2. come estensione dai la tua ctr o quella che ti serve;
        3. dai la spaziatura orizzontale e verticale (devi calcolarla in funzione dell’estensione della ctr e del numero di quadranti che vuoi);
        4. otterrai un vettore poligonale (tra le opzioni scegli rettangolo).
        il gioco è fatto.

        fammi sapere.

        Mi piace

      2. No scusami mi sono spiegata male. Devo creare un atlante o atlas, ho una CTR che devo illustrare con 18 stralci al 5000 ma non riesco a creare il layer di copertura adeguato… qui non è possibile nemmeno caricare immagini altrimenti ti allegavo un esempio.

        Piace a 1 persona

      3. Io ho capito che devi creare un atlas con 18 pagine , in ogni pagina vuoi visualizzare lo stralcio al 5k della CTR.
        Se ho capito bene la procedura che ho descritto prima va bene.
        Se vuoi allegare file, zippali mettili in un cloud (gdrive, mega, dropbox ecc…) ed incolla il relativo link.
        PS puoi contattarmi anche nella sezione ‘DOVE MI TROVO’

        Mi piace

      4. Ciao,
        i file non hanno prj ed ho notato che non sono neanche georiferiti; questo è il motivo per cui non riesci a fare atlas.
        Da quello che intuisco sono file che provengono da CAD e quindi sono disegnati senza pensare alla corretta posizione geografica.
        Cosa fare:
        occorre georeferenziare.
        saluti

        Mi piace

      1. Peccato!! Con tante pagine non è molto utile usarlo senza poterlo sfogliare. A me fa vedere o la prima pagina o l’ultima. Le altre non riesco a vederle se non esportando il report ogni volta.

        Piace a 1 persona

  1. Ciao

    Ho salvato i miei dati in un database Spatialite e sono solito esportare alcune tabelle per compilare una relazione tecnica in Libreoffice Writer.

    Con lo strumento Report, che non ho mai utilizzato, potrei generare un documento di testo RTF già impaginato con paragrafi (standard) di testo e tabelle attributi prese da Spatialite?

    O mi conviene utilizzare lo strumento Report di Libreoffice Base (sperando si possa collegare a SQLite/Spatialite) (?)

    Ciao e grazie

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...