QGIS: velocizzare la creazione di un progetto

Lavorando con QGIS si creano decine di file progetto con cui si realizzano dei lavori differenti, ma spesso accade che questi progetti hanno un comune denominatore: stesso layer puntuale o in generale vettoriale, stessi layer raster o gruppi di layer uguali. In ogni progetto questi layer andranno tematizzati, etichettati, create delle regole di visualizzazione ecc… e ciò porta via del tempo. Perchè non usare questi layer o gruppi di layer già ‘confezionati’ in altri progetti?

Con QGIS è possibile velocizzare la creazione di un nuovo progetto attraverso l’uso dei cosiddetti ‘Progetti nidificati‘ da cui è possibile scegliere ‘layer’ o ‘gruppi di layer’ presenti in altri progetti precedentemente realizzati ed utili al nostro scopo.

Questa funzione è particolarmente utile in quanto ci permette di selezionare, da un precedente progetto, layer o gruppi di layer già tematizzati e utilizzarli in uno o più progetti risparmiando molto tempo:

  1. i layer o gruppi di layer possono essere  modificati (tematizzati) solo nel progetto di origine ma i singoli layer (feature) possono essere modificati ovunque;
  2. modificando i layer nel progetto di origine le modifiche si ripercuotono in tutti gli altri progetti che ne fanno uso;
  3. è possibile includere layer da diversi progetti;

Questa funzione è presente nel menù Layer => Includi layer e gruppi…

Immagine 24
screenshot menù layer

cliccandovi sopra si aprirà una finestra di dialogo dove bisogna selezionare un file di progetto:

Immagine 25
screenshot finestra di input file progetto

cliccando sull’icona con i tre si avrà la possibilità di selezionare un percorso ad un file di progetto presente nel PC:Immagine 26

nel caso in esame vi è un unico gruppo ‘RT’ che contiene otto layer; se si selezionasse il gruppo ‘RT’ e poi OK si caricherebbe l’intero gruppo; oppure è possibile selezionare solo i layer che interessano.

Vediamo la differenza fondamentale tra:

Immagine 28
progetto origine

dalla figura di sopra si nota che nel progetto origine compare l’opzione ‘Proprietà‘ attraverso la quale è possibile fare delle modifiche;

Immagine 27
progetto nuovo

dalla figura di sopra si nota che nel progetto nuovo NON compare più l’opzione ‘Proprietà‘.

In altre parole, includendo i layer in un altro progetto questi non possono essere modificati, occorre andare nel progetto di origine per effettuare delle modifiche.

Questa caratteristica è molto utile quando si utilizzano molti layer come sfondo per un nuovo progetto; il seguente video dimostra la facilità con cui è possibile creare un nuovo progetto partendo da altri progetti già confezionati:

  • il primo progetto contiene una serie di layer vettoriali che caratterizzano i centri abitati di un comune, circa 8 layer;
  • il secondo progetto contiene il DTM e l’Ombreggiatura della stessa area in esame;

per realizzare questi due progetti occorre molto tempo tra scaricare il DTM, scaricare i dati dal Portale Regionale e tematizzarli:

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...