Calcolare area di sgombero

Approfitto di una notizia di cronaca Palermitana di oggi per realizzare questo articolo.

Immagine 7
Palermo

 

Vediamo rapidamente come è possibile ricavare l’area di sgombero e il numero di persone da evacuare utilizzando i GIS ed in particolare QGIS.

Il punto di ritrovamento dell’ordigno bellico, in termini di coordinate geografiche,  è Castello a Mare di Palermo; secondo gli artificieri, per un ordigno di quelle caratteristiche, occorre mettere in sicurezza un’area  di 1850 metri dal punto di ritrovamento. Durante l’intervista l’artificiere asserisce che occorrerebbe far evacuare molte persone oltre 3200.

Vediamo di seguito come hanno ottenuto tali cifre grazie all’uso dei GIS:

Immagine 001
QGIS
Immagine 002
buffer dal punto di ritrovamento
Immagine 003
Area utile
Immagine 004
Calcolo area
Immagine 006
Area effettivamente sgomberata

Noto l’area e nota la densità di popolazione della città (4.200 ab/kmq) otteniamo il numero di persone sgomberate nell’area:

0.665 x 4.200 = 2.793 abitanti

naturalmente il dato è tanto più preciso quanto più il dato della densità di popolazione è preciso, sicuramente l’esercito è in possesso di dati più precisi sulla distribuzione della popolazione, ma l’ordine di grandezza è giusto!!!

In conclusione, se non avessero realizzato la ‘camera di espansione’ avrebbero dovuto sgomberare circa 28.000 abitanti (6,7 x 4.200).

Video.

 

Annunci

4 pensieri su “Calcolare area di sgombero

    1. Hanno usato una camera di espansione per ridurre l’area da 6,7 kmq a circa 0,66 kmq (vi è un fattore 10 di mezzo; forse la camera di espansione riduce di 10 volte l’effetto dell’ordigno).

      Mi piace

  1. Ciao, è possibile ricavare informazioni più attendibili circa la popolazione da evacuare intersecando il buffer con le unità di censimento istat, che danno info più precise circa la popolazione presente in determinate aree urbane. La densità di popolazione infatti varia molto da zona a zona a seconda della tipologia costruttiva prevalente.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...