Blending modes in QGIS

Partendo da un DTM (Modello digitale del Terreno) ricaveremo, con l’analisi geomorfologica, l’ombreggiatura e successivamente modificheremo gli stili di visualizzazione utilizzando le modalità di fusione (fiore all’occhiello di QGIS, nessun altro sw GIS ha questa caratteristica di fondere i layer):

art_1
DTM – banda singola grigia
art_2
DTM – banda singola falso colore
art_3
Ombreggiatura

Il DTM e l’ombreggiatura sono due layer raster distinti e presenti nella TOC:

Immagine 29
layer raster – TOC

vediamo le varie (12) modalità di fusione presenti in QGIS:

art_4
schiarisci
art_5
scolorisci
art_6
scherma
art_7
addiziona
art_8
scurisci
art_9
moltiplica
art_10
brucia
art_11
sovrapponi
art_12
luce diffusa
art_13
luce intensa
art_14
differenza
art_15
sottrai
Immagine 30
proprietà layer raster

 

output_mwRNZH
animazione

 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...